Chiostro del Governatorato 8 agosto 2020: Ennio Rega ha entusiasmato il pubblico

Posted by admin | Posted in CONCERTI, Dal mondo | Posted on 18-08-2020

0

“Per tornare a sabato scorso, battesimo più entusiamante non poteva esserci con Ennio Rega. Il cantautore salernitano ha entusiasmato il pubblico presente con le sue composizioni ispirate, come lui stesso ha raccontato, a fatti realmente accaduti. Il suo stile ricorda la scuola genovese ma con ispirazioni e contenuti tutti personali. Rega è un tutt’uno con il pianoforte mentre canta della logorroica e impertinente vedova conosciuta in treno. O ancora quando con “L’ultimo cantante in giacca”, rievoca i classici interpreti napoletani degli anni ’60 ed una Napoli che non c’è più. Racconta anche e soprattutto gli ultimi della società quelli “dal grande cuore e dalla grande umanità”. Finale ancora da brividi con ‘A maronna d’o monte”, ormai un cult…
“Nell’eternità che mi pare un giorno, nel mondo che mi gira intorno, che è una curva su cui vado e sempre ritorno, io credo”. Quando le parole hanno un peso”. (Ostia TV -  M.G. Stella)

    

Lascia un commento

*
= 5 + 0