Chiostro del Governatorato 8 agosto 2020: Ennio Rega ha entusiasmato il pubblico

Posted by admin | Posted in CONCERTI, Dal mondo | Posted on 18-08-2020

0

“Per tornare a sabato scorso, battesimo più entusiamante non poteva esserci con Ennio Rega. Il cantautore salernitano ha entusiasmato il pubblico presente con le sue composizioni ispirate, come lui stesso ha raccontato, a fatti realmente accaduti. Il suo stile ricorda la scuola genovese ma con ispirazioni e contenuti tutti personali. Rega è un tutt’uno con il pianoforte mentre canta della logorroica e impertinente vedova conosciuta in treno. O ancora quando con “L’ultimo cantante in giacca”, rievoca i classici interpreti napoletani degli anni ’60 ed una Napoli che non c’è più. Racconta anche e soprattutto gli ultimi della società quelli “dal grande cuore e dalla grande umanità”. Finale ancora da brividi con ‘A maronna d’o monte”, ormai un cult…
“Nell’eternità che mi pare un giorno, nel mondo che mi gira intorno, che è una curva su cui vado e sempre ritorno, io credo”. Quando le parole hanno un peso”. (Ostia TV -  M.G. Stella)

    

Premio Lunezia 2018: Ennio Rega riceve i due Premi dal patron del Lunezia Stefano De Martino e dalla scrittrice Marina Pratici

Posted by admin | Posted in Backstage, CONCERTI, Dal mondo, Eventi, Varie | Posted on 24-07-2018

0

http://www.musicalnews.com/archivio/www.musicalnews.com/articolo22c5.html?codice=38292&sz=5

 

http://www.premiolunezia.it/wp-content/uploads/2019/01/ennio-rega-1.pdf

 

http://www.premiolunezia.it/direzione-team/motivazioni-musical-letterarie/

 

altre foto, concerti estivi 2012

Posted by admin | Posted in CONCERTI, Eventi | Posted on 25-08-2012

0

Premiato l’album Arrivederci Italia

Posted by admin | Posted in CONCERTI, Dal mondo | Posted on 27-07-2012

0

   

 

RIMANDATA, causa maltempo, LA PRIMA NAZIONALE DELLO SPETTACOLO TEATRALE “ARRIVEDERCI ITALIA”

Posted by admin | Posted in CONCERTI, Dal mondo, Eventi | Posted on 26-07-2012

0

RIMANDATA  PER IL PUBBLICO, causa maltempo, LA PRIMA DELLO SPETTACOLO TEATRALE, SCRITTO E INTERPRETATO DA REGA, “ARRIVEDERCI ITALIA”, CHE AVREBBE DOVUTO DEBUTTARE IL 24 luglio SUL PALCOSCENICO ROMANO DE I GIARDINI DELLA FILARMONICA.

Ennio non potendosi esibire sul palco esterno dei giardini  ha  comunque proposto in quartetto il 24 luglio all’interno della Sala Casella della Filarmonica un’anteprima in versione concerto reading.

Prossime date estive

Posted by admin | Posted in CONCERTI, Dal mondo | Posted on 05-07-2012

0

24/07/012  ROMA   “I solisti del teatro”  GIARDINI DELLA FILARMONICA,via Flaminia n. 118, spettacolo teatrale e musicale “Arrivederci Italia”

 

29/07/012  CASTROVILLARI (CS) “Suoni D’Autore Festival” Castello Aragonese, (Ennio Rega Duo con Lutte Berg)

 

04/08/012  VASTO (CH)   (E. Rega 4ET)

 

 24/08/012   – VITERBO  – anteprima Jazzup  (E. Rega 4ET)

 

Il 29 marzo 2012 Ennio Rega in concerto al carcere romano di Rebibbia

Posted by admin | Posted in CONCERTI, Dal mondo | Posted on 10-03-2012

0

Il 29 marzo 2012 alle ore 16,15  Ennio Rega sarà in concerto in sestetto al Carcere romano di Rebibbia

Giovedì 29 marzo alle ore 16,15 Ennio Rega con la sua formazione di musicisti tra i migliori in Italia, sarà in concerto al carcere  romano di Rebibbia.
Il cantautore, da  sempre sensibile a tematiche sociali ed in particolare a quella delle condizioni carcerarie, canterà e suonerà per i detenuti, sostenendo così l’ impegno nella lotta per i diritti civili.
Storie di vita, d’ immigrazione, prostituzione ed  emarginazione sono al centro  della sua opera, Rega proporrà  per l’evento una scaletta esclusiva che raccoglie il meglio della sua produzione, da “Arrivederci Italia” recentemente pubblicato,  a “Concerie” e allo  “Lo scatto tattile”.
Tra poesia e musica anche stralci di letteratura tratti da C. Bukowski e F.Pessoa.
Rega al pianoforte e voce condividerà il palco con Lutte Berg alle chitarre, Pietro Iodice alla batteria, Stefano Nunzi al contrabbasso, Angelo Olivieri alla tromba,  Roberto Russo ai cori.

L’ evento  è stato reso possibile grazie al Patrocinio del “Garante dei diritti dei detenuti della Regione Lazio” e vedrà la partecipazione dell’Associazione “A BUON DIRITTO”.